Domestic Shorthair Cat

Origine: razza mista (principalmente da Europa e Nord America)

Ci sono gatti British Shorthair, diversi gatti European Shorthair e anche gatti American Shorthair. Messi insieme, i gatti domestici a pelo corto sono le razze di gatti di gran lunga più popolari al mondo. Non hanno un'origine specifica ma sono stati piuttosto meticci in molte varianti nel tempo. Tuttavia, geneticamente, la maggior parte degli Shorthair deriva da antenati europei e/o nordamericani. I gatti domestici a pelo corto sono conosciuti e apprezzati per essere animali domestici particolarmente a bassa manutenzione e molto indipendenti. Appartengono anche ai gatti più intelligenti del mondo.

Persian Cat

Origine: Iran

Il gatto persiano è uno dei più antichi gatti domestici ancora esistenti oggi. Originario dell'attuale Iran, la popolarità intercontinentale del persiano come animale domestico iniziò già nel XVII secolo quando i mercanti italiani introdussero la razza in Europa. I gatti persiani hanno un pelo molto lungo, caratteristica rara tra i discendenti del gatto selvatico africano, l'antenato comune di tutti i gatti domestici. I loro bei manti richiedono una manutenzione costante. A parte questo, tuttavia, i gatti persiani sono conosciuti come animali domestici abbastanza piacevoli, alla mano e molto calmi. Questo spiega la loro popolarità secolare in tutto il mondo.

Maine Coon

Origine: Stati Uniti

Ci sono molte leggende che circondano le origini del Maine Coon. Alcune prime teorie affermavano falsamente che il Maine Coon fosse il prodotto di un incrocio tra un gatto e un procione (da cui il nome). In realtà, il Maine Coon molto probabilmente ha avuto origine dall'incrocio tra un gatto domestico a pelo corto e un gatto d'angora a pelo lungo. La razza è stata introdotta e popolare per la prima volta nello stato americano del Maine (da cui il nome). Durante il XX secolo il Maine Coon divenne sempre più popolare in tutto il Nord America e anche oltre. Oggi la razza è la seconda più popolare in Nord America e la terza più popolare al mondo. Il Maine Coon è la più grande razza di gatti domestici. Gli adulti possono raggiungere lunghezze fino a 48 pollici (120 centimetri) e altezze fino a 16 pollici (41 centimetri). I Maine Coon sono conosciuti come animali domestici gentili e, a differenza di molti altri gatti, sono molto armoniosi nella loro interazione con i bambini. La razza è quindi spesso chiamata "il cane tra i gatti".

Ragdoll Cat

Origine: Stati Uniti

Il gatto Ragdoll è stato sviluppato dalla nota allevatrice di gatti americana Ann Baker negli anni '60. È geneticamente più legato alle razze persiana e birmana. Il Ragdoll è uno dei gatti domestici più grandi al mondo. I gatti Ragdoll femmine adulti possono pesare fino a 15 libbre (7 chilogrammi) e Ragdoll maschi anche fino a circa 20 libbre (9 chilogrammi). I gatti Ragdoll sono incredibilmente docili e affettuosi nei confronti degli umani. A differenza delle razze domestiche più indipendenti come il gatto a pelo corto, i Ragdoll odiano essere lasciati soli e spesso seguono i loro proprietari da una stanza all'altra. Il Ragdoll è anche noto per la sua voce dolce e musicale. Sfortunatamente, appartengono anche alle razze di gatti domestici con la vita più breve e raramente vivono più di 15 anni.

Abyssinian Cat

Origine: Etiopia

Il gatto abissino è originario di quello che oggi è il paese dell'Africa orientale dell'Etiopia (che storicamente è stato anche conosciuto come Abissinia, da cui il nome). Si ritiene che i marinai britannici abbiano portato il gatto in Europa a metà del XIX secolo. L'Abissino divenne rapidamente popolare in tutta Europa e poi in tutto il mondo. Essendo un gatto a pelo corto, l'Abissino non richiede molta manutenzione. Gli abissini per quanto riguarda la personalità sono conosciuti come gatti molto estroversi, giocherelloni e attivi. Non amano essere chiusi in case piccole e preferiscono trascorrere le giornate all'aperto. I gatti abissini sono anche caratterizzati da un livello di intelligenza molto al di sopra della media per i gatti.