AMD Ryzen 5 5600X

Il Ryzen 5 5600X sta diventando una delle migliori scelte di CPU per le build di fascia media. Grazie al suo eccellente rapporto qualità-prezzo, è altamente raccomandato l'uso insieme all'RTX 3060 di Nvidia.

Il 5600X è un processore a 6 core che si trova a una frequenza di base di 3,7 GHz ma può essere ulteriormente potenziato fino a 4,6 GHz. È una quantità impressionante di prestazioni che può essere spremuta da una CPU così conveniente. In combinazione con l'RTX 3060, non dovrai preoccuparti di alcun tipo di collo di bottiglia delle prestazioni o qualcosa del genere. Tuttavia, non aspettarti l'esperienza di gioco 4K più fluida nella maggior parte dei giochi perché la GPU RTX 3060 non è costruita per questo e non è compito della CPU compensare.

Il 5600X vanta un'architettura impressionante in grado di raggiungere una frequenza di 4,6 GHz richiedendo solo 65 W dall'alimentatore. Questa è una buona notizia per quelli di noi che non hanno un budget elevato per l'alimentatore. Inoltre, il chip Zen 3 supporta PCIe 4.0, rendendolo perfettamente compatibile con il 3060. Ciò significa che il tuo sistema ridurrà le velocità di trasferimento dei dati nella maggior parte dei giochi e delle applicazioni, nonché i tempi di caricamento. PCIe 4.0 è il futuro e combinando l'RTX 3060 con la CPU 5600X (o qualsiasi altro processore Zen 3), ti assicurerai che il tuo nuovo sistema non diventi obsoleto nei prossimi anni.

Infine, è importante considerare anche la dimensione della cache. La dimensione della cache influisce sulle prestazioni. Fortunatamente, il 5600X ha una memoria cache impressionante se si considera il cartellino del prezzo. Con una dimensione totale della cache di 35 MB, questa CPU consente di archiviare molte informazioni per un accesso rapido. Ricorda che questo tipo di memoria è più vicino alla CPU che alla RAM, e quindi è molto più veloce da accedere.

AMD Ryzen 7 5800X

Se il 5600X non soddisfa le tue esigenze di elaborazione multi-core, il Ryzen 7 5800X potrebbe essere esattamente quello che stai cercando. Questo processore a 8 core è idealmente abbinato all'RTX 3060 se ti ritrovi spesso a multitasking e a giocare. Con una frequenza di base di 3,8 GHz che può essere potenziata fino a 4,7 GHz, il 5800X diventa un tuttofare che può essere utilizzato per eseguire in modo efficiente diverse attività impegnative. I suoi requisiti di alimentazione sono sorprendentemente bassi con un TDP di 105 W, leggermente superiore al fratello minore, il 5600X.

Quando si tratta delle sue caratteristiche, il 5800 è un processore a prova di futuro che offre pieno supporto PCIe 4.0. Poiché le offerte RTX 3060 sono anche compatibili con PCIe 4.0, tutto ciò che devi fare è assicurarti di avere una scheda madre che supporti questa funzione e il tuo sistema sarà il più efficiente possibile negli anni a venire. Il 5800X da solo è una potente CPU che offre più potenza di elaborazione di quella richiesta dalla maggior parte dei giochi ed è anche una buona scelta per software esigenti.

In sostanza, il Ryzen 7 5800X è simile al 5600X. La differenza principale è che ha due core aggiuntivi e un MB extra di memoria cache. Se hai bisogno di una maggiore potenza di elaborazione multi-core, il 5800X è un'ottima scelta, soprattutto se non prevedi di effettuare aggiornamenti al tuo sistema nei prossimi anni. In altre parole, non puoi sbagliare accoppiando l'RTX 3060 con il Ryzen 7 5800X.

AMD Ryzen 7 3700X

Nonostante sia vecchia di una generazione, la linea di processori Zen 2 è ancora rilevante e persino a prova di futuro, specialmente se combinata con una scheda grafica RTX 30 come l'RTX 3060. Il Ryzen 7 3700X è particolarmente impressionante poiché è la controparte più vecchia del 5800X .

In poche parole, l'unica vera differenza tra il 3700X e il nuovo 5800X è la frequenza. Il 3700X ha una frequenza di base di 3,6 GHz che può essere aumentata fino a 4,4 GHz. Perdiamo 200 MHz sulla frequenza base e 300 MHz sulla frequenza boost. Di conseguenza, anche il TDP è inferiore a quello che il 3700X richiede solo 65 W dall'alimentatore. Il numero di core rimane lo stesso in quanto si tratta di un processore a 8 core e offre anche supporto PCIe 4.0. Il 3700X rimane una valida opzione per i sistemi a prova di futuro.

Se sei limitato dal tuo budget e non hai bisogno delle velocità di clock leggermente superiori che ottieni dai processori Zen 3, Ryzen 7 3700X è un'ottima scelta in combinazione con l'RTX 3060. Il rischio di un collo di bottiglia non è esistente, quindi non è necessario preoccuparsi di limitare la GPU utilizzando un processore più vecchio che offre le stesse funzionalità della controparte di nuova generazione.

Intel Core i7-10700K

Mentre la linea di processori Zen 3 di AMD sta prendendo gran parte dei riflettori al giorno d'oggi, Intel ha ancora alcune eccellenti scelte di CPU da abbinare all'RTX 3060. L'Intel Core i7-10700K è uno di questi.

Questo processore a 8 core ha una frequenza di base di 3,8 GHz che può essere aumentata fino a 5,10 GHz. Intel è nota per raggiungere velocità di clock estreme e questa CPU non manca di offrire. L'elevata potenza di elaborazione single-core lo rende ideale per i giochi e avere 8 core aggiunge alla sua versatilità e capacità di multitasking. Tuttavia, è qui che finiscono i vantaggi dell'utilizzo del 10700K.

Il principale svantaggio è che il 10700K non supporta PCIe 4.0. Man mano che sempre più giochi e applicazioni iniziano a sfruttare questa nuova tecnologia, questo processore diventerà obsoleto nel prossimo futuro. Se lo acquisti ora, potresti non perdere nulla per un altro anno, forse due, ma se stai cercando una soluzione a lungo termine potresti voler aspettare che Intel rilasci la sua linea di processori di nuova generazione o andare con AMD invece.

Tutto sommato, l'i7 10700K è un potente processore. Soffia la maggior parte delle CPU fuori dall'acqua quando si tratta di velocità di clock. Pertanto, se stai costruendo un sistema di gioco che può anche eseguire il multitasking, il 10700K è ancora una buona scelta in combinazione con l'RTX 3060.

Intel Core i5-10600K

Se stai cercando un'opzione economica da Intel, l'i5-10600K potrebbe essere l'opzione migliore per te. Essendo un processore a 6 core potrebbe non sembrare interessante, ma questo i5 offre velocità di clock impressionanti. Con una frequenza di base di 4,1 GHz, questa CPU offrirà tutta la potenza di cui hai bisogno per un sistema di gioco basato sull'RTX 3060. Se ciò non bastasse, puoi aumentare quella frequenza fino a 4,8 GHz. Assicurati solo che il tuo alimentatore sia abbastanza buono perché l'assorbimento di potenza aumenterà con la frequenza.

Intel eccelle nel fornire CPU con una potente potenza di elaborazione single-core, eccellente in particolare per i giochi, nonché potenza di elaborazione multi-core, importante per applicazioni impegnative e multitasking. Pertanto, se si desidera attenersi a Intel senza spendere molti soldi, il 10600K offre un rapporto prezzo-prestazioni imbattibile.

Detto questo, è necessario tenere presente che questa CPU non offre supporto PCIe 4.0. Pertanto, il tuo sistema non sarà in grado di beneficiare di questa funzione nonostante l'RTX 3060 la supporti. Di conseguenza, il 10600K è un processore eccellente per il momento, ma potrebbe essere necessario cambiarlo nel prossimo futuro per beneficiare della tecnologia più recente.