Asus ROG Phone 5

L'Asus ROG Phone 5 è il telefono da gioco definitivo, a mani basse. Potrebbe non avere un fascino di massa con un design ingombrante da giocatore, ma non è questo l'obiettivo qui.

Il gioco è la priorità qui e Asus ha fatto un salto di qualità con uno schermo AMOLED a 144 Hz, due batterie da 3.000 mAh, lo Snapdragon 888 di fascia alta e fino a 16 GB di RAM. È in grado di gestire praticamente qualsiasi gioco disponibile su Android in questo momento, con abbastanza energia rimasta per rendere il telefono a prova di futuro per un po 'di tempo, il tutto a un prezzo più conveniente rispetto alle ammiraglie di grandi nomi.

L'esperienza di gioco è ulteriormente migliorata dai trigger tattili integrati direttamente nel lato del ROG Phone 5 e, se vuoi fare un ulteriore passo avanti, la pletora di accessori ufficiali, inclusi i controller Kunai 5 in stile Nintendo Switch e il fan-powered. Sistema di raffreddamento AeroActive Cooler 5: dovrebbe essere perfetto per te.

Non sono legati ai giochi, ma anche le fotocamere sono decenti, il che è insolito per un telefono da gioco. Possiamo solo lamentarci delle dimensioni e del peso, che misurano 10,3 mm di spessore e 238 g, ma non è così applicabile nel settore dei giochi.

Red Magic 6 Pro

Nubia è riuscita ancora una volta a produrre un eccellente telefono da gioco con il Red Magic 6, con un veloce pannello OLED da 6,8 pollici a 165 Hz e una frequenza di campionamento del tocco di 400 Hz che batte persino il ROG Phone 5 di Asus. Anche se potresti non notare molta differenza nel prestazioni del mondo reale, soddisferà sicuramente l'esigenza dei giocatori di avere il meglio del meglio.

È abbinato allo Snapdragon 888+ di fascia alta, 12 o 16 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione, nonché un sistema di ventole integrato per mantenere le cose fresche durante le sessioni di gioco più lunghe.

C'è anche una miriade di funzioni di gioco tra cui grilletti laterali montati sulla spalla, feedback tattile avanzato e la capacità di controllare le prestazioni in base al gioco, ed è tutto presentato nella modalità "Spazio di gioco" di Red Magic. Tuttavia, altri elementi della skin Android personalizzata sono un po' più difficili da regolare e possono diventare frustranti nel tempo, soprattutto considerando che non è possibile cambiare il programma di avvio.

La configurazione della tripla fotocamera posteriore rimane invariata rispetto al Red Magic 6, che di per sé era lo stesso del Red Magic 5S, e sta iniziando a mostrare la sua età nelle prestazioni di tutti i giorni, ma sarà sufficiente per chi non si preoccupa troppo dei dispositivi mobili fotografia.

ZTE Axon 30 Ultra

Sebbene lo ZTE Axon 30 Ultra non assomigli molto a un telefono da gioco - infatti, con uno spessore di 8 mm e 188 g, è leggero rispetto a quelli come il ROG Phone 5 - ma l'ammiraglia snella ha una o due sorprese nella manica .

È alimentato dallo Snapdragon 888 di fascia alta di Qualcomm con 8 GB o 12 GB di RAM LPDDR5 e fino a 256 GB di spazio di archiviazione, in grado di supportare telefoni da gioco dedicati come il Red Magic 6 nei nostri benchmark. C'è anche il display AMOLED da 6,67 pollici in offerta, con una frequenza di aggiornamento fluida di 144 Hz e una frequenza di campionamento del tocco di 300 Hz, che offre un'esperienza di gioco reattiva.

Abilità di gioco a parte, ha tutte le campane e i fischietti che ti aspetteresti, inclusa la ricarica rapida da 65 W e un array di quattro fotocamere composto da tre fotocamere da 64 MP e un obiettivo del telescopio, il tutto a un prezzo molto più economico rispetto alle ammiraglie concorrenti di Samsung e OnePlus. Cosa c'è che non va?

iPhone 12 Pro Max

Quando si tratta di giocare su iOS, l'iPhone 12 Pro Max da 6,7 pollici è quello da battere. Il chipset A14 Bionic a 5 nm di Apple è uno dei chipset più potenti sul mercato in questo momento e può gestire qualsiasi cosa tu possa lanciare senza un accenno di balbuzie o ritardo - e anche i nostri benchmark lo confermano.

È importante sottolineare che l'iPhone 12 Pro Max sfoggia uno splendido display Super Retina XDR che rende i giochi incredibili su iPhone, che si tratti di titoli free-to-play o delle ultime esclusive di Apple Arcade. Sono inoltre disponibili fino a 512 GB di spazio di archiviazione, così puoi portare con te un'intera libreria di giochi per dispositivi mobili in tasca.

Il più grande svantaggio è che, come il resto della gamma di iPhone, l'iPhone 12 Pro Max è limitato a 60Hz. È lontano dai display lisci e burrosi di molti rivali Android nel nostro grafico, ma è un sacrificio che deve essere fatto se vuoi accedere ai titoli esclusivi in ​​Apple Arcade in movimento.

Samsung Galaxy S21 Ultra

Il Galaxy S21 Ultra premium di Samsung è sia un'ammiraglia eccezionale che uno dei telefoni più completi e costosi sul mercato in questo momento, e questo lo rende anche un ottimo telefono da gioco.

Ottieni un display 20:9 da 6,8 pollici e risoluzione WQHD+, grafica HDR10+ e una frequenza di aggiornamento adattiva di 120Hz per un gameplay fluido. Sfoggiando l'ultra potente Exynos 2100, le prestazioni sono di prim'ordine, rendendolo un'ottima opzione per godersi i contenuti multimediali e i giochi, c'è il 5G integrato e la ricarica rapida da 25 W significa che puoi ricaricare il 56% della batteria da 5.000 mAh del telefono in mezz'ora.

Inoltre, con una fotocamera principale da 108 MP e altre fotocamere di fascia alta, non lesina sulla sua abilità fotografica come alcuni telefoni incentrati sui giochi nel nostro grafico.

Mentre altri telefoni da gioco si concentrano esclusivamente sull'esperienza di gioco, il Samsung S21 Ultra è un ottimo tuttofare.

Red Magic 6R

Il Red Magic 6R è uno degli smartphone dedicati ai giochi più economici sul mercato in questo momento, ma ciò non significa che lesina sulle funzionalità o sulle prestazioni.

Con un display AMOLED da 6,67 pollici leggermente più piccolo di quello dell'ammiraglia Red Magic 6, troverai la stessa risoluzione di 1080 x 2400 e una frequenza di campionamento del tocco di 400 Hz. La frequenza di aggiornamento di 144Hz potrebbe essere leggermente più lenta, ma è ancora al sicuro nel territorio dei giocatori e la differenza è trascurabile nell'uso reale.

Sotto il display troverai il potente Snapdragon 888 con 6 GB, 8 GB o 12 GB di RAM a seconda della variante che scegli. È in grado di tenere il passo con i telefoni da gioco di punta nel reparto delle prestazioni, ma la mancanza di un sistema di raffreddamento attivo della ventola significa che si riscalda molto più rapidamente delle alternative premium.

L'unica vera delusione è la durata della batteria, con una batteria da 4200 mAh in grado di fornire un utilizzo per tutto il giorno solo se si riduce la frequenza di aggiornamento da 144Hz a 90Hz.

Tuttavia, se riesci a guardare oltre i problemi di durata della batteria, Red Magic 6R offre un'esperienza di gioco mobile premium a un prezzo accessibile.

Poco X3 Pro

Il Poco X3 Pro di Xiaomi potrebbe non essere un telefono da gioco dedicato, ma si è basato sul successo del popolare Poco X3 NFC per fornire prestazioni veloci senza il cartellino del prezzo.

La caratteristica principale è l'inclusione dello Snapdragon 860, un'impresa impressionante se si considera la natura economica dell'X3 Pro. Questo è abbinato a 6 o 8 GB di RAM e fino a 256 GB di spazio di archiviazione e il pannello LCD da 6,67 pollici offre una frequenza di aggiornamento potenziata di 120 Hz e una velocità di risposta al tocco di 240 Hz.

L'enorme batteria da 5160 mAh è più che sufficiente per affrontare una o due sessioni di gioco intense e, sebbene la ricarica cablata da 33 W non sia la più rapida disponibile, è comunque piuttosto scattante.

Il Poco X3 Pro potrebbe non essere all'altezza di alcune delle opzioni di gioco dedicate nel nostro grafico, ma offre sicuramente un buon rapporto qualità-prezzo rispetto agli smartphone di prezzo simile disponibili in questo momento.

Oppo Find X3 Pro

L'Oppo Find X3 Pro è un telefono fenomenale che in qualche modo riesce a eclissare l'altrettanto impressionante X2 Pro del 2020. Il pannello da 6,7 ​​pollici, 10 bit, 120 Hz, QHD + è sicuramente il miglior display in qualsiasi telefono in questo momento, perfetto per i giochi mobili, e Oppo lo supporta con la ricarica cablata più veloce intorno a 65 W per farti tornare in gioco più velocemente.

Anche se potrebbe non avere l'estetica da giocatore di altre opzioni, la finitura a specchio e l'alloggiamento della fotocamera in vetro curvo attireranno sicuramente l'attenzione e, con i suoi 193 g, è relativamente leggero rispetto alla concorrenza.

In termini di prestazioni, Find X3 Pro è ben equipaggiato per gestire anche le sessioni di gioco più intense, con tutto quanto sopra più uno Snapdragon 888, 256 GB di spazio di archiviazione e 12 GB di RAM per l'avvio, e la configurazione con quattro fotocamere posteriori è tra il migliore in circolazione - devi solo essere disposto a pagare il prezzo, poiché non è economico.

E a differenza dei telefoni da gioco dedicati nel nostro grafico, sul Find X3 Pro è disponibile la ricarica wireless, un grande vantaggio anche rispetto al modello dell'anno scorso.