Novation Launchkey 61 MKII

La serie Launchkey è un bestseller da alcuni anni in quanto offre tastiere di alta qualità e una gamma completa di opzioni di controllo, tutte racchiuse in un design leggero ed elegante. Sono disponibili tre versioni, i modelli da 61, 49 o 25 banconote, a seconda della dimensione che stai cercando. Ma tutti presentano la stessa fantastica sensazione del full-size.

Ciò include tasti sensibili alla velocità e 16 drum pad sensibili alla velocità che sono multicolori e retroilluminati in modo che possano essere facilmente visti su un palco buio. C'è anche una vasta gamma di opzioni di controller assegnabili e queste includono 8 manopole e 9 slider o 1 slider se acquisti il ​​modello a 25 note. Sebbene queste manopole e fader possano essere assegnati a quasi tutti i parametri MIDI immediatamente, questi controlli sono progettati per integrarsi perfettamente con Ableton Live. La tastiera stessa viene fornita in bundle con una copia di Ableton Live Lite.

Altri controlli includono una coppia di ruote di modulazione e pitch bend molto fluide, controlli di trasporto DAW, pulsanti di spostamento di ottava e c'è anche un pratico display a LED a tre caratteri in modo da poter vedere i numeri di patch e i parametri a colpo d'occhio.

Sul retro della tastiera c'è un ingresso per il pedale sustain e una presa USB per il collegamento al computer o ad altri dispositivi. La tastiera può essere alimentata tramite USB o con un alimentatore opzionale da 9 volt. Dovrai utilizzare l'alimentatore se desideri collegare la tastiera a qualcosa come un iPad.

Riepilogo

Quindi, se stai cercando una tastiera MIDI versatile di grande qualità con molte opzioni di controllo senza diventare troppo costosa, vale sicuramente la pena dare un'occhiata alla serie Novation Launchkey.

Pros
  • Un'ottima tastiera controller MIDI per il prezzo con una buona selezione di controlli.
  • I 16 launch pad tricolore sono ideali per attivare loop o eseguire percussioni con le dita.
  • Funziona bene con PC, Mac e iOS (tramite kit fotocamera).
Cons
  • Nessuna porta MIDI a 5 pin.
  • La tastiera non ha aftertouch.

M-Audio Keystation 61 MK3

Ora, anche se mancano le manopole di controllo midi, gli slider e i trigger pad a percussione come molte altre tastiere controller MIDI hanno. Ciò che offre è una tastiera davvero piacevole con tasti reattivi al tocco semi-pesati di dimensioni standard a un prezzo molto conveniente.

La Keystation può essere un po' ridotta in termini di funzionalità, ma offre comunque gli elementi essenziali necessari per il sequencing e la registrazione MIDI. C'è pitch wheel, modulation wheel, un cursore del volume, una funzione di spostamento di ottava. Inoltre, i controlli di base per il trasporto e la navigazione per accedere ai menu e avviare o interrompere la riproduzione nel software di registrazione. Inoltre c'è un pulsante speciale che, se usato insieme ai tasti della tastiera, accede a parametri MIDI più avanzati come trasposizione e cambi di controllo.

Il modello a 61 note nella foto sopra offre una gamma di tastiere molto giocabile pur rimanendo abbastanza compatto e portatile, con il suo design sottile. Ma vale anche la pena notare che la Keystation è disponibile anche in un modello più grande a 88 note o in una versione più piccola a 49 note con tasti non pesati.

In termini di connettività, la Keystation 61 dispone di:

  • Ingresso per un pedale sustain.
  • Porta USB per il collegamento al tuo Mac o PC (che fornisce anche l'alimentazione per la tastiera).
  • Uscita MIDI a 5 pin (cosa rara di questi tempi).

Utilizzando l'uscita MIDI a 5 pin e l'alimentatore esterno, la tastiera può essere utilizzata anche come controller autonomo per dispositivi MIDI esterni che non dispongono di connettività USB.

Riepilogo

Quindi, se stai cercando una tastiera controller MIDI semplice ed economica pur essendo molto espressiva da suonare. La serie M-Audio Keystation potrebbe essere perfetta per te. Sono ideali per la scrittura e la registrazione di brani in sequenza MIDI di base e non occuperanno troppo spazio in uno studio casalingo.

Pros
  • Comandi e funzioni semplici e intuitivi.
  • I tasti hanno una buona risposta alla velocità.
  • Uscita MIDI a 5 pin (cosa rara di questi tempi).
  • Comandi e funzioni semplici e intuitivi.
Cons
  • Alcuni dicono che i tasti possono essere un po' elastici e rigidi.

Native Instruments Komplete Kontrol S61 MkII

Questa tastiera è un po' più specialistica, funziona ancora come una tastiera controller MIDI standard, ma è anche progettata specificamente per integrarsi con la suite di produzione Native Instruments Komplete. Quindi, se stai usando Komplete o NI's Maschine, una di queste due tastiere sarà piuttosto essenziale per aiutarti a ottenere il meglio dal software.

L'S61 fa parte della serie Smart Keyboard di punta di Native Instruments ed è disponibile anche nei modelli da 49 e 88 note. L'S61 è dotato di una fantastica tastiera di livello professionale fornita dal rinomato produttore di tastiere italiano Fatar e questo consente di suonare davvero espressivo con i tasti semi-pesati, anche con controllo aftertouch per ulteriori possibilità espressive. Ciascuno dei tasti dispone anche di una luce RGB brillante che è davvero utile soprattutto nell'ambiente dal vivo, in quanto consente di vedere facilmente suoni, zone chiave, interruttori e altre funzioni a colpo d'occhio.

Pur essendo incredibilmente potenti, queste tastiere intelligenti sono ancora piuttosto intuitive da usare. Come ho detto prima, è stato progettato per integrarsi perfettamente con il software Native Instruments. Quindi, come standard, tutte le manopole e i pulsanti sono pre-mappati per il controllo di strumenti ed effetti Komplete. Ma oltre a ciò offre anche il supporto completo per l'integrazione per i più diffusi software di registrazione (DAW) come Logic Pro X, Ableton Live e Cubase.

Il layout della tastiera è piuttosto impressionante, la prima cosa che attira l'attenzione sono i due enormi schermi ad alta risoluzione che, combinati con i quattro codificatori a pulsante direzionali, rendono estremamente facile navigare e navigare nei suoni del software e modificare i parametri. Il tutto senza dover continuare a guardare lo schermo del computer. Ci sono 8 manopole di controllo sensibili al tocco assegnabili, 2 grandi ruote economiche per pitch & modulation e anche una striscia intelligente sensibile al tocco assegnabile che può davvero aprire possibilità creative all'interno del software.

Una sezione di controllo del trasporto completa consente la registrazione e il controllo della riproduzione del software di registrazione DAW, nonché il controllo di cose come tempo e loop. Ci sono pulsanti individuali per accedere alle funzioni di quantizzazione e arpeggiatore e c'è anche una sezione di controllo dedicata per consentire l'accesso OneTouch a scene e pattern all'interno del software Native Instruments Maschine.

Tutta questa funzionalità combinata con la tastiera semi-pesata significa che l'S61 non è esattamente la tastiera più leggera o più compatta in questo elenco, ma tutto ciò che lo riguarda sembra di altissima qualità. Dispone inoltre di opzioni di connettività davvero versatili con 2 ingressi per pedale, una porta USB, prese di ingresso e uscita midi standard e l'opzione per alimentare la tastiera da un alimentatore esterno anziché dall'USB. Tutto ciò garantisce che Komplete Control possa integrarsi in qualsiasi configurazione MIDI.

Pros
  • Integrazione con la macchina.
  • Eccellente controllo DAW.
  • Ottima struttura e keybed.
  • Schermi ad alta risoluzione.
Cons
  • Nessun cursore.
  • Non supporta le suddivisioni della tastiera che ti permetterebbero di mappare due strumenti della libreria contemporaneamente.

Native Instruments Komplete Kontrol A61

Il fratello minore di Native Instruments S61 è l'A61, una sorta di versione più economica, che offre ancora manopole e pulsanti pre-mappati che consentono un controllo approfondito del software Komplete e Maschine. A differenza del keybed Fatar di livello professionale che si trova sull'S61, i tasti sull'A61 sono progettati da Native Instruments. Ma sono ancora a grandezza naturale e sensibili alla velocità, con un'azione semi-pesata e si sentono davvero carini e reattivi al gioco.

I grandi schermi dell'S61 sono sostituiti da un display OLED più piccolo ma comunque molto utilizzabile che ti consente di sfogliare i suoni e vedere quali parametri stai regolando in tempo reale.

Altrove l'A61 non è altrettanto ricco di funzionalità come il fratello maggiore. Non si ottengono gli indicatori luminosi sopra i tasti o la striscia del controller intelligente. C'è solo 1 ingresso per pedale e il MIDI può essere inviato solo tramite la presa USB, ma ottieni alcuni dei controlli più utili che ho trovato sull'S61. Ciò include le 8 manopole di controllo assegnabili, le grandi ruote pitch & modulation e i versatili controlli di trasporto. Tutto ciò funziona perfettamente con il tuo software DAW preferito e consente anche un rapido accesso alle funzioni all'interno del software Native Instruments Maschine.

Ora so che sembra che tu stia perdendo molte funzionalità tra l'S61 e l'A61, ma tuttavia, ciò che tutto ciò significa è che le tastiere della serie A sono significativamente più economiche e più leggere rispetto alla serie S di punta di Native Instruments . Anche pur mantenendo gli elementi fondamentali di cui hai bisogno per ottenere il massimo dal loro software, puoi anche ottenere questa tastiera in più piccole 49 note e 25 note.

Riepilogo

Quindi, se sei seriamente intenzionato a utilizzare Komplete come software di produzione principale, è un gioco da ragazzi che sicuramente vorrai dare un'occhiata al Native Instruments Komplete Kontrol A61 o all'S61.

Quindi abbiamo appena superato la metà della nostra lista delle migliori tastiere controller MIDI e la nostra prossima scelta è un'opzione leggermente più non convenzionale. È un po' folle:

Pros
  • Una serie è più conveniente della serie S.
  • Integrazione con la macchina.
  • Eccellente controllo DAW.
  • Suoni di fabbrica in bundle.
Cons
  • Nessun bel grande schermo a colori.
  • Nessuna uscita MIDI a 5 pin

Roli Seaboard Rise 49

Ora è discutibile se possiamo anche chiamare la Roli Seaboard Rise una tastiera, poiché in realtà è più una superficie di controllo. Nella foto è la versione da 49 note, ma è anche disponibile in un modello da 25 note molto più piccolo e sebbene i tasti siano disposti come una tastiera convenzionale, sono realizzati in morbido silicone, quindi non assomigliano ai tasti di plastica a cui probabilmente sei abituato.

A differenza di una tastiera sensibile alla velocità standard o anche di una tastiera con una funzione after-touch, i tasti del Seaboard Rise offrono in realtà cinque diverse dimensioni di risposta al tocco. Quindi, ad esempio, puoi scivolare tra le note, far scorrere il dito su e giù sui tasti per controllare i parametri delle note e puoi anche modellare un suono a seconda di quanta pressione viene applicata o di quanto velocemente sollevi il tasto. Ci vuole un po' di tempo per abituarsi e sicuramente non vorrai usare uno di questi per esercitarti con i tuoi voti di pianoforte classico. Ma per i suonatori di synth più sperimentali apre davvero possibilità espressive e tonali come non hai mai suonato prima.

Rispetto ad altri controller MIDI, le altre funzionalità sono altrettanto non convenzionali ma allo stesso tempo sono ancora piuttosto intuitive e molto utilizzabili. Non ci sono le manopole di controllo, gli slider o le rotelle che ti aspetteresti di trovare su una tastiera MIDI. Invece, c'è solo un pulsante di spostamento dell'ottava del touchpad XY assegnabile e tre fader che consentono di regolare la scorrevolezza del tocco e la sensibilità dello scorrimento dei tasti in tempo reale. Con i fader impostati al minimo, i tasti rispondono come una tastiera standard con solo la sensibilità alla velocità attiva ma massimizzandoli e hai una superficie di gioco totalmente espressiva come nessun'altra tastiera sul mercato.

Compatto e snello soprattutto se si sceglie il modello da 25 note. Il Seaboard Rise ha una batteria interna che viene caricata da una porta USB A e questo ti dà fino a otto ore di riproduzione. C'è un ingresso per un pedale esterno, una porta USB B per il collegamento al computer o ad altri dispositivi. E in modo abbastanza impressionante, la Roli è l'unica tastiera nell'elenco che offre la piena compatibilità MIDI tramite Bluetooth. Anche se Seaboard Rise è stato progettato per integrarsi facilmente con software come Ableton Live, Logic Pro e Native Instruments Kontakt. Inoltre viene fornito in bundle con un carico di software dedicato tra cui Roli's Equator, un potente motore sonoro synth che ti consente di ottenere il massimo dalla superficie di controllo multidimensionale della costa.

Riepilogo

La Roli Seaboard Rise è una tastiera controller MIDI piuttosto non convenzionale, ma è molto divertente da usare e può essere davvero stimolante. Apre un nuovo modo di suonare la tastiera a cui non avresti mai pensato prima.

Pros
  • MIDI via Bluetooth funziona alla grande.
  • Batteria a lunga durata.
  • Design elegante e costruzione robusta.
  • Suoni eccellenti inclusi.
Cons
  • Il layout della tastiera richiede un po' di tempo per abituarsi.
  • Il sintetizzatore ROLI in bundle e il software di utilità sono piuttosto impegnativi per la CPU.

Arturia KeyLab Essential 49

Ora, questa è davvero una delle tastiere midi con il miglior rapporto qualità-prezzo sul mercato che offre tutte le funzionalità di cui qualsiasi produttore di musica elettronica avrà davvero bisogno. Con un layout progettato per essere molto semplice e stimolante da usare, la tastiera stessa dispone di 49 tasti sensibili alla velocità a grandezza naturale che sono molto reattivi per catturare ogni piccola sfumatura della tua performance.

Ci sono pad a percussione retroilluminati dinamicamente reattivi che possono anche raddoppiare come pulsanti di navigazione. Un totale di diciotto manopole di controllo e slider che possono essere utilizzati per controllare parametri come filtri, LFO, panning, volume e tempi di attacco e decadimento all'interno del software prescelto. Inoltre, un centro di comando DAW completo che consente di accedere rapidamente a trasporto, metronomo, punch in & out, undo e funzioni di sicurezza all'interno di software di registrazione come Logic e Ableton Live.

Altre caratteristiche includono una bella schermata blu brillante per visualizzare le modifiche ai parametri, una grande manopola di navigazione a pulsante, pulsanti di spostamento dell'ottava, pitch e rotelle di modulazione. Anche alcune altre utili funzioni come un facile accesso alla selezione del canale MIDI e una funzione di accordo intelligente che consente di creare rapidamente arrangiamenti completi.

La versatilità si estende anche alla connettività delle tastiere che dispone di un ingresso per pedale sustain, un'uscita MIDI standard a cinque pin per il collegamento a nessun dispositivo USB, una porta USB per il computer e un ingresso per alimentazione esterna se non si desidera utilizzare il Alimentazione del bus USB.

Riepilogo

Il KeyLab Essential 49 ha un aspetto fantastico con i suoi lati in finto legno con finitura bianca e i pulsanti retroilluminati. Ma, cosa più importante, sembra davvero di alta qualità e durevole pur rimanendo abbastanza compatto e leggero nonostante quel layout ricco di funzionalità. Aggiungete a questo il software del motore sonoro da laboratorio analogico con cui viene fornito e rende sicuramente l'Arturia KeyLab Essential 49 una delle migliori tastiere MIDI in circolazione. Vale la pena dare un'occhiata a questo!

Pros
  • Controlli DAW integrati.
  • Encoder infiniti.
  • Più pagine utente.
  • Analog Lab e UVI Piano in bundle.
Cons
  • Tastiera economica.
  • Nessuna suddivisione in zone della tastiera o aftertouch.

AKAI Professional MPK Mini Play

Questo controller è basato sul best-seller MPK Mini. Il che significa che è stato progettato per essere ultra portatile con i suoi 25 mini tasti sensibili al tocco e pad a percussione sensibili alla velocità e un piccolo joystick. Il joystick consente di controllare l'intonazione, la modulazione e l'espressione.

Ora, pur essendo principalmente un controller, questo ha un altro bel asso nella manica. Dispone inoltre di una vasta selezione di suoni ed effetti integrati con un altoparlante integrato. Questo la rende la tastiera MIDI ideale per i musicisti mobili che potrebbero voler essere anche in grado di lavorare sulle parti senza dover collegare la tastiera a un computer. Questi suoni integrati includono pianoforti, archi, organi, sintetizzatori, pad, cavi e altri effetti sonori. Ad esempio una discreta selezione di drum kit pre-mappati sui pad delle percussioni. In tutta onestà, considerando il prezzo molto conveniente della tastiera, suonano piuttosto bene

L'altoparlante integrato è un po' silenzioso senza molta risposta dei bassi, ma se si utilizzano le cuffie o lo si collega a un amplificatore, i suoni sono davvero ricchi, incisivi e dinamici, decisamente abbastanza buoni per improvvisare o provare idee. Inoltre ci sono manopole di controllo per controllare riverbero, effetti chorus, EQ e parametri del filtro. Ci sono pulsanti di ottava su e giù che sono piuttosto essenziali su una tastiera a venticinque note come questa. Un pratico arpeggiatore con molti pattern di tempo e opzioni di swing. Tutte le manopole e i pad possono essere assegnati a qualsiasi parametro MIDI CC desiderato. E uno schermo OLED piccolo ma molto chiaro ti consente di navigare facilmente nei menu e vedere le modifiche ai parametri.

È un'unità davvero piccola e leggera che si adatta facilmente alla borsa del laptop o alla borsa da concerto. C'è un'uscita per le cuffie in modo da poter ascoltare quei suoni interni. Un ingresso per pedale sustain e la tastiera possono essere alimentati tramite la presa USB o tre batterie AA in modo da poterlo suonare praticamente ovunque.

Riepilogo

L'Akai MPK mini riproduce probabilmente la tastiera mini controller compatta più versatile attualmente disponibile. Al momento non riesco davvero a pensare a una tastiera migliore per musicisti e cantautori mobili, soprattutto a questo tipo di prezzo comunque.

Pros
  • Più conveniente rispetto ad altre tastiere.
  • Portability.
  • Buona selezione di suoni.
  • Batteria caricata.
Cons
  • I tasti sono un po' elastici/spugnosi.
  • La qualità costruttiva non è eccezionale.